Home / Economia e Finanza / Inflazione in recupero grazie alla minore flessione degli energetici

Inflazione in recupero grazie alla minore flessione degli energetici

(PRIMAPRESS) – ROMA – Segnali di inflazione in recupero a marzo con il CPI area euro a -0,1% a/a. Il lieve rialzo dell’inflazione è principalmente imputabile al ridimensionamento della flessione dei Beni energetici non regolamentati (-5,9%, da -8,7% di dicembre) e all’inversione della tendenza dei prezzi dei servizi relativi ai trasporti (+0,5%, da -1,7% di dicembre); questa dinamica è attenuata dal rallentamento della crescita degli alimentari non lavorati (+0,6%; era +2,3% il mese precedente).  In Italia dopo che la produzione industriale di febbraio ha segnato una correzione meno ampia delle attese in febbraio, il focus si sposta sulla stima finale dell’inflazione che dovrebbe confermare l’indice a -0,3% in marzo. 

– (PRIMAPRESS)

About admin

Check Also

Apple investe 1mld per Didi in Cina